3939 Dio Si rivela ad ognuno che Lo vuole riconoscere

17. Dec 1946: Libro 49

Badate a tutti gli avvenimenti intorno a voi e percepirete anche Me, sempre e costantemente vicino a voi. Perché potrete sempre di nuovo constatare l’agire di quelle forze che vi vogliono male, che stendono l’oscurità sulla Terra e vi vogliono estraniare a Me. E potrete sempre di nuovo riconoscere anche il Mio Agire, che vi protegge da quelle forze, che vi dona la Luce e vi attira a Me. Chi vuole vedere, vede anche ciò che si svolge intorno a lui e sà perché la vita terrena è così difficile per gli uomini. Ma chi bada a Me, chi cerca di mettere tutto in collegamento con la Mia Volontà e quindi riconosce anche la volontà dei prossimi rivolta contro di Me, non starà senza Protezione di fronte a quelle forze che vogliono attirare anche lui nell’oscurità, perché non lo lascio solo e Mi rivelo apertamente a lui. Non deve perdere la fede in Me, perché non voglio che i Miei subiscano danno nelle loro anime. E Mi rivelerò sempre di nuovo a colui che solo in pensieri rivolti a Me si guarda intorno ed ogni evento nella sua vita gli annuncerà la Mia Vicinanza, diventerà vedente, perché vuole vedere. Non Mi tengo nascosto ai Miei ed anche se l’umanità s’interroga dubbiosa o miscredente: Dov’E’ Dio in questa miseria? Se Mi volete vedere, allora Mi vedrete anche, ma potete sentire la Mia Presenza solamente se la desiderate seriamente, se nella fede in Me vi rifugiate in Me in tutte le vostre miserie e faccende, perché allora possedete anche la fede in Me, allora non dubitate che Io vi possa e voglia anche aiutare. Ma se non portate questa fede in voi, non venite nemmeno a Me nella preghiera ed allora non Mi posso nemmeno rivelare a voi. Ma badate a tutti gli avvenimenti intorno a voi e potrete anche constatare il visibile Aiuto presso coloro che credono in Me, là potrete vedere il Mio Agire, perché sospendo la loro miseria, affinché anche voi impariate a credere, voi che siete ancora miscredenti, affinché anche voi Mi troviate e prendiate la via verso di Me in tutte le miserie, perché per voi è oltremodo necessario che stabiliate il collegamento con Me, altrimenti rimanete senza Forza e non potete maturare spiritualmente, com’è il vostro compito terreno. Guardatevi intorno, badate alla vita di ogni singolo e riconoscete la Mia Provvidenza là, dove trovo la fede in Me. Perché sono Miei coloro che provvede sempre, ai quali dò ciò di cui hanno bisogno e che guido attraverso tutti i pericoli del corpo e dell’anima. E prendetevi un esempio in loro, agite come loro, pensate come loro e stabilite il collegamento con Me e vi voglio aiutare, se soltanto Mi riconoscete e vi avvicinate umilmente a Me, affinché vi accolga come figli Miei. Perché Io dimoro visibilmente vicino ad ognuno che Mi attira a sé attraverso intimi pensieri e l’agire nell’amore. Ognuno che vuole vedere, Mi riconoscerà anche nell’avvenimento più piccolo, potrà riconoscere il Mio Amore e Provvidenza, riconoscerà la Guida divina nel destino di vita del singolo, potrà riconoscere Me Stesso, perché Mi rivelo ad ognuno che Mi vuole riconoscere.

Amen

Questa Comunicazione non viene menzionato in nessun fascicolo tematico


Downloads

Offerte di Download per 49

 epub
 Accendere
Ulteriori downloads

Questa Comunicazione

Ascoltare

 scaricare come MP3

Visione di stampa
Manoscritti